Non sono razzista, però….

Non sono razzista, però….

Quante volte e in quali contesti, sempre più spesso ci capita di sentire questa frase?

“Non sono razzista, però…” però lo sei, razzista e basterebbbe questa frase a darne la prova.

Un gruppo di ragazzi ha costituito un progetto artistico e sociale e tra le loro produzioni, in ambito scolastico, ci pare interessante condividere il video che qui di seguito riportiamo. A seguire le informazioni e i contatti dei Valley’s Gor Talent.

CHE COS’È IL VALLEY’S GOT TALENT?Valley’s Got Talent è un progetto “artistico-sociale” nato nel 2016 a Masone, un piccolo paese dell’entroterra genovese, dall’idea di sette giovani artisti accomunati dalla stessa età, dalle stesse origini e dagli stessi interessi per le varie discipline performative. Inizialmente il loro intento sembrava solamente quello di realizzare un evento fine a se stesso che li vedesse protagonisti nel loro paese natale; ma poi, sensibilizzati dalle drastiche conseguenze del terremoto che mise a dura prova il Centro Italia, vollero aggiungere a quello spettacolo un intento benefico che col tempo si trasformò in una vera e propria vocazione.UN IMPEGNO CHE VA OLTRE IL PALCOSCENICO…Col tempo questi ragazzi capirono che la felicità non è somministrabile in pillole come le medicine e soprattutto che si può fare del bene donando un po’ della propria passione a chi è più sfortunato. Per questo ogni spettacolo VGT sostiene una iniziativa solidale!GIOVENTÙ E TALENTO PROTAGONISTI!Il Valley’s Got Talent è giovane! Non solo per la sua recente costituzione, ma anche e soprattutto perché ha a cuore i giovani ed è nato, e tuttora vive, esclusivamente grazie ad un gruppo di ragazzi talentuosi e volenterosi dai 13 ai 30 anni con provenienze diverse, desiderosi di condividere tra di loro il tempo libero, l’amicizia, la passione per l’arte e la missione di solidarietà che li contraddistingue, con lo scopo di diffondere il messaggio del non vivere la propria vita passivamente ma di trasformarla in un autentico e personale capolavoro; perché ognuno di noi è importante ed ha un talento da mettere al servizio del prossimo!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *