Autore: redazione

A scuola di diritti umani

A scuola di diritti umani

Franco Lorenzoni su Internazionale, 11 dicembre 2018 “È il più elaborato cestino di carta straccia mai inventato”. Così John P. Humphrey commentava il gran lavoro svolto sulla Dichiarazione universale dei diritti umani, che oggi compie settant’anni. E questo è quello che pensa gran parte delle persone al potere nel mondo, che ogni giorno stracciano senza …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Anche Superman era un rifugiato

Anche Superman era un rifugiato

Dal sito dell’ UNHCR (the UN refugee agency) una proposta imperdibile: “Anche Superman era un rifugiato-Storie vere di coraggio per un mondo migliore” 12 SCRITTORI E 12 ILLUSTRATORI INSIEME PER RACCONTARE 24 INCREDIBILI STORIE DI STRAORDINARI RIFUGIATI TRA PASSATO E PRESENTE. UN’INIZIATIVA A CURA DI IGIABA SCEGO E DELL’UNHCR. CON LA TESTIMONIANZA DIRETTA DI ALIDAD …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
La nave Aquarius chiude: il triste annuncio di Medici Senza Frontiere

La nave Aquarius chiude: il triste annuncio di Medici Senza Frontiere

Da TPI, 7 dicembre 2018 La nave Aquarius “chiude”. L’annuncio, “dopo due mesi di fermo forzato in porto a Marsiglia”, senza riuscire a ottenere una bandiera per poter tornare a navigare, “e mentre uomini, donne e bambini continuano a morire in mare”. Medici Senza Frontiere e SOS Mediterranee sono quindi costrette a chiudere le attività …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Un colore bellissimo

Un colore bellissimo

Tu di che colore sei? Chissà come mai i bambini colorano le persone di rosa e non di bianco, di che colore siamo noi, per davvero, occidentali del nord “bianchi” in maggioranza? Di che colore sono davvero i “gialli” i “rossi” e i “neri”? Siamo poi così sicuri che non ci siano, da qualche parte, …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Antirazzismo e visualità

Antirazzismo e visualità

Da Meltingpot.org Vi presentiamo un libro riflette sulle immagini che riproducono gerarchie razziali; sulle ambivalenze dei tentativi di (dis)fare la “razza”, mostrandola o viceversa occultandola; infine, sulla dimensione “contro-visuale” delle battaglie culturali e politiche esplicitamente anti-razziste. Visualità & (anti)razzismo a cura di Elisa AG Arfini, Valeria Deplano, Annalisa Frisina, Gaia Giuliani, Mackda Ghebremariam Tesfaù, Vincenza …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Cosa prevede il decreto sicurezza e immigrazione

Cosa prevede il decreto sicurezza e immigrazione

Di Annalisa Camilli, pubblicato su Internazionale: Il 27 novembre la camera ha approvato il ddl 840/2018, il cosiddetto decreto sicurezza e immigrazione nella versione in cui era stato modificato e approvato dal senato il 7 novembre con 396 voti a favore. Sul testo il governo aveva messo la fiducia. In aula e in commissione non è stato discusso nessuno …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Samantha Cristoforetti e la percezione della Terra dallo spazio

Samantha Cristoforetti e la percezione della Terra dallo spazio

Samantha Cristoforetti è aviatrice, ingegnere, astronauta militare nata a Milano da genitori trentini, prima donna italiana presente negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea. Ospite a Cartabianca, rispondendo a una domanda sui migranti ha dichiarato a Bianca Berlinguer: “Quando tu guardi da fuori in maniera più astratta, quello che percepisci in maniera molto forte alla fine è …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Libia, i minori abusati e torturati nei centri di detenzione per migranti finanziati dall’Ue

Libia, i minori abusati e torturati nei centri di detenzione per migranti finanziati dall’Ue

Da TPI , scrive Futura d’Aprile il 20 novembre: I minori bloccati nei centri di detenzione in Libia, finanziati anche dall’Unione europea tramite il Fondo per l’Africa, subiscono abusi e soffrono di malnutrizione, secondo quanto riportato dal Guardian. I bambini hanno raccontato di essere stati picchiati e maltrattati dalla polizia libica e dalle guardie del …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Medici Senza Frontiere e le assurde accuse di smaltimento illegale di rifiuti

Medici Senza Frontiere e le assurde accuse di smaltimento illegale di rifiuti

Come riportato dalla stampa qui, la Ong Medici Senza Frontiere è indagata con l’accusa di smaltimento illegale di rifiuti pericolosi e rischio infettivo. Indagati anche due agenti marittimi, mentre la nave Aquarius, che si trova attualmente nel porto di Marsiglia, è stata sequestrata preventivamente. La Procura di Catania, dopo due anni di lavoro, ha disposto …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi: