Tag: immigrati

Words are stones. 5 video per una campagna contro l’hate speech. La festa in piazza.

Words are stones. 5 video per una campagna contro l’hate speech. La festa in piazza.

“A ballare con quelli non ci penso proprio”. Ma la nostra musica non è poi così male … La musica e la cultura non hanno confini. Il video lo ricorda in modo volutamente ironico proponendo una rappresentazione stereotipizzata di una danza nel corso di una festa. Episodio n. 4 della campagna internazionale contro l’hate speech …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Words are stones. 5 video per una campagna contro l’hate speech. La partita

Words are stones. 5 video per una campagna contro l’hate speech. La partita

“Sono troppi”. Fino a quando non arriva il gol. Quante volte l’abbiamo sentito dire guardando con gli amici una partita di calcio in Tv? Le parole sono pietre. Il razzismo colpisce da troppo tempo i giocatori stranieri di tutte le età e le categorie. Non solo nel calcio. E’ arrivato il momento di dire basta. …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
E tu, che faccia hai? Video antirazzista degli studenti di Bologna

E tu, che faccia hai? Video antirazzista degli studenti di Bologna

“Fai una faccia moldava, senegalese, marocchina, indiana, bolognese?”. I volti non cambiano, c’è chi se la ride: “Questa è la mia faccia”. Gli studenti del Salvemini, l’istituto tecnico di Casalecchio alle porte di Bologna, hanno realizzato un video, già virale, per mandare un messaggio ironico e leggero contro il razzismo. Snocciolano frasi in dialetto bolognese, …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
I bambini regalano alla maestra il vocabolario arabo-italiano per non escludere i compagni

I bambini regalano alla maestra il vocabolario arabo-italiano per non escludere i compagni

Da Openoline del 30/10/19 la storia che ha commosso Milano: Antonella, maestra elementare dell’istituto comprensivo Giacosa di Milano, meglio conosciuta come la scuola del Parco Trotter, non ha avuto problemi ad accogliere in classe tre bambini egiziani, che fanno fatica a comprendere e parlare l’italiano. Ad aiutarla ci hanno pensato subito due alunni, anche loro …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Orange is the New Black e l’amara realtà dei centri di detenzione per migranti

Orange is the New Black e l’amara realtà dei centri di detenzione per migranti

La serie cult “Orange is the new black” fin dalle prime puntate ha indagato e approfondito non solo la questione carceraria e la marginalità ma anche le vicissitudini degli immigrati (soprattutto provenienti da Centro e Sud America) nel territorio statunitense. La settima stagione è incentrata sui centri di detenzione per immigrati irregolari negli USA. Articolo …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita. Il multiculturalismo di Bernard Friot

Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita. Il multiculturalismo di Bernard Friot

“Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita” è il secondo capitolo di una storia speciale, scritta dalla sapiente penna di Bernard Friot. Nel primo romanzo (“Dieci lezioni sulla poesia, l’amore e la vita”, edito sempre da Lapis) assistiamo all’incontro tra Marion e Kevin. I due ragazzi vengono iscritti allo stesso centro estivo e si ritrovano …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Parole oltre le frontiere

Parole oltre le frontiere

Da Terre di Mezzo editore Dieci storie migranti, DIMMI Diari Migranti Antologia dei dieci racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2017. Migliaia di esseri umani da ogni angolo del mondo arrivano nel nostro Paese. Migliaia di persone che restano silenziose non per scelta, ma perché non trovano canali per comunicare e disponibilità all’ascolto. …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Umanità in rivolta. Roberto Saviano, Aboubakar Soumahoro e Don Mattia Ferrari a Che tempo che fa

Umanità in rivolta. Roberto Saviano, Aboubakar Soumahoro e Don Mattia Ferrari a Che tempo che fa

Ospite il 5 maggio a Che Tempo che Fa insieme a Saviano e Don Mattia Ferrari, Aboubakar Soumahoro, lavoratore precario oggi sindacalista USB riflette sulla condizione attuale dei migranti lavoratori: “Ho sempre pensato che la scuola e il lavoro fossero un occasione di riscatto sociale. La condizione dei migranti nella filiera agricola è rimasta quella …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Noi migranti, per una poetica dell’integrazione di Paola Gandolfi

Noi migranti, per una poetica dell’integrazione di Paola Gandolfi

Dal sito Integrazionemigranti.gov.it Noi migranti. Per una poetica della relazione (Castelvecchi editore, 2018) di Paola Gandolfi, docente di Migrazioni trasnazionali e sperimentazioni educative presso l’Università di Bergamo, articola in modo innovativo alcune idee relative al fenomeno migratorio che i maggiori ricercatori a livello internazionale hanno discusso negli anni recenti. “La finalità – scrive l’autrice – è di …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi: