Tag: naufragi

Napoli: la Madonna dell’Immacolata con una coperta isotermica come i migranti salvati in mare

Napoli: la Madonna dell’Immacolata con una coperta isotermica come i migranti salvati in mare

«Natale è la festa dell’accoglienza. Impariamo da lei come accogliere chi non vuole nessuno», ha spiegato don Vincenzo Lionetti In vista della Festa dell’Immacolata, 8 dicembre, il parroco di Cercola, un comune (circa 18mila abitanti) nella provincia di Napoli, ha voluto usare il culto mariano come spunto per avviare una riflessione sulla crisi dei migranti …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Pane e coraggio, canzone di Ivano Fossati

Pane e coraggio, canzone di Ivano Fossati

Proprio sul filo della frontiera il commissario ci fa fermare su quella barca troppo piena non ci potrà più rimandare su quella barca troppo piena non ci possiamo ritornare.  E sì che l’Italia sembrava un sogno steso per lungo ad asciugare sembrava una donna fin troppo bella che stesse lì per farsi amare sembrava a tutti fin troppo bello che stesse lì a farsi toccare.  …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Naufragio di Lampedusa del 7 ottobre, le immagini della guardia costiera e delle salme

Naufragio di Lampedusa del 7 ottobre, le immagini della guardia costiera e delle salme

Questo è il mare che i migranti tentano di attraversare, queste le condizioni del Mediterraneo nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, quando un barcone con a bordo circa 50 persone si è ribaltato a 6 miglia da Lampedusa a causa del maltempo. 13 donne sono morte, almeno 8 i bambini dispersi. Nelle …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Pia Klemp, ex capitano delle navi Sea Watch e Iuventa, rischia 20 anni di carcere

Pia Klemp, ex capitano delle navi Sea Watch e Iuventa, rischia 20 anni di carcere

Pubblicato su TPI il 12 giugno 2019 Capitano nave ong carcere | Pia Klemp, ex capitano delle navi Iuventa e Sea Watch-3, è indagata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e verrà processata in Italia. La donna, tedesca, 35 anni, ha iniziato la sua carriera sei anni fa a bordo della nave del gruppo ambientalista Sea Shepherd poi è passata …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Migranti morti nel Mediterraneo, le cifre non convincono

Migranti morti nel Mediterraneo, le cifre non convincono

Pubblicato su Avvenire, di Ilaria Solaini, lunedì 20 maggio Il Viminale: nel 2019 2 cadaveri recuperati in mare. Ma per l’Unhcr morti e dispersi sono già 402 Dopo il sequestro della nave Sea Watch e la discesa a terra dei naufraghi, il ministro Matteo Salvini è tornato sull’argomento migranti, affermando che grazie alla sua politica …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Kater I Rades, il punto di rottura: la difesa delle frontiere a qualsiasi costo

Kater I Rades, il punto di rottura: la difesa delle frontiere a qualsiasi costo

Dal sito di ADIF (Associazione Diritti e Frontiere) di Stefano Galieni. Pubblicato il 28 marzo 2018: C’era già stato, la notte di Natale del 1996, il naufragio della Johan, al largo di Porto Palo, dove morirono 289 vittime accertate, ma quanto accaduto il 27 marzo del 1997 (Governo Prodi), con l’affondamento della Kater I Rades nel Canale di …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
58 BIENNALE DI VENEZIA. RELIQUIA TRAGICA. LA BARCA NOSTRA DI CHRISTOPH BÜCHEL APPRODA ALL’ARSENALE

58 BIENNALE DI VENEZIA. RELIQUIA TRAGICA. LA BARCA NOSTRA DI CHRISTOPH BÜCHEL APPRODA ALL’ARSENALE

Pubblicato su Exibart lunedì 6 maggio 2019 Il relitto di uno dei naufragi più drammatici della storia recente del Mediterraneo attraccherà in Laguna. Si tratta di Barca Nostra, progetto presentato da Christoph Büchel nell’ambito di “May You Live in Interesting Times”, mostra della 58ma Biennale di Venezia a cura di Ralph Rugoff.  Il 18 aprile 2015, il peschereccio, progettato …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi:
Il graffito di Jorit dedicato al giovane migrante annegato con la pagella in tasca

Il graffito di Jorit dedicato al giovane migrante annegato con la pagella in tasca

Nei pressi di Napoli il writer Jorit ha realizzato un enorme murale raffigurante il giovane migrante che morì in mare con la pagella cucita in tasca Da Libreriamo, pubblicato il 23 aprile 2019 A Napoli capita di imbattersi nei grandiosi e giganteschi graffiti di Agoch Jorit, il writer attivo principalmente in questa città, la quale …

Leggi tutto Leggi tutto

Condividi: